Shadowhunters, bacio gay tra Harry Shum Jr e Matthew Daddario nella 12esima puntata – video e gif

Condividi

TgskaIw

 

Floppato miseramente al cinema, la saga letteraria The Mortal Instruments dell’autrice Cassandra Clare, in Italia pubblicata con il titolo Shadowhunters, è sbarcata in televisione grazie all’omonima serie tv, voluta dal canale via cavo Freeform e in Italia trasmessa su Netflix.
Una prima stagione di 13 episodi che durante il penultimo, il dodicesimo trasmesso il 29 marzo negli Usa, ha visto andare in scena un clamoroso colpo di scena.

Il personaggio di Alec, interpretato da Matthew Daddario, ha infatti abbandonato la propria sposa all’altare per correre a baciare Magnus, interpretato da quel Harry Shum Jr reso celebre da Glee.
Un lungo e appassionato bacio che ha scaldato le fan della serie, che ha così virato verso l’universo glbtq proprio a poche decine di minuti dalla conclusione della prima stagione.

x5ebCI8 tumblr_o4txtiTOre1qlujf1o4_r1_250 tumblr_o4txtiTOre1qlujf1o2_250 tumblr_o4txtiTOre1qlujf1o1_250 tumblr_o4txtiTOre1qlujf1o3_r1_250 tumblr_o4txtiTOre1qlujf1o6_r1_250 tumblr_o4txtiTOre1qlujf1o5_r1_250