Lo Sposo Può Baciare Lo Sposo, dal 27 al 30 aprile al Teatro Portaportese

Condividi

12983421_1710137459235208_5396334696015694276_o 13000083_1710094059239548_5330910119402185011_n

Dal 27 al 30 aprile 2016 torna a Roma “Lo Sposo Può Baciare Lo Sposo”, al Teatro Portaportese, Via Portuense 102.  Uno spettacolo di Francesco Arienzo e Renato Sannio, con protagonisti lo stesso Francesco Arienzo, Vito Ubaldini, Alessandro Tirocchi, Veronica Pinelli, Lorenzo Di Pietro e Sara Greco.

Protagonista della commedia Ciro, che ha deciso dopo una perfetta serata romantica di chiedere a Nadia di diventare sua moglie. Nadia non risponde immediatamente, esce un attimo a prendere una cosa e dice a Ciro di aspettarla lì. Un anno dopo Ciro è ancora in quella casa ad aspettare, ora però vive con il suo migliore amico Alfio senza aver mai abbandonato la speranza che Nadia ritorni da un momento all’altro per il fatidico “sì”. A sconvolgere i piani di Ciro ci pensa il ricco e potente Commendatore Di Ronda, legittimo proprietario dell’appartamento e intenzionato a riappropriarsene con l’aiuto del suo brillante avvocato Onorato. Ma Ciro, aiutato da Rebecca, un avvocato alle prime armi, è disposto a qualsiasi cosa pur di non lasciare quella casa, anche ad assecondare un semplice equivoco: sposare Alfio.