Marvel, personaggio gay dietro l’angolo: ne sono sicuri Anthony e Joe Russo

Condividi

tumblr_kw2903s9Vh1qzjnqko1_500

Registi degli acclamati Captain America 2 e Captain America: Civil War, ma anche degli  annunciati Avengers: Infinity War – Part I e Part II, i fratelli Anthony e Joe Russo sono i nuovi ‘re’ dell’universo cinematografico Marvel.
Ebbene interrogati dal sito Collider sull’eventualità di un possibile personaggio gay all’interno dei cinecomics Marvel, entrambi si sono detti più che possibilisti.

‘Crediamo che le probabilità siano alte. Vogliamo dire, spetta a noi in qualità di narratori che facciamo film di massa a fare in modo che i film di massa siano il più possibile diversificati. E’ triste il modo in cui Hollywood sia significativamente in ritardo rispetto ad altri settori, perché uno pensa che sia un settore progressivo e così visibile. Noi crediamo sia importante che su tutti i fronti si continui a spingere per la diversificazione, perché solo in quel modo la narrazione si farebbe più interessante, ricca e veritiera’.

Dopo l’annuncio di Kevin Feige, presidente Marvel che lo scorso anno aveva annunciato l’arrivo di un personaggio glbtq ‘nel prossimo decennio o anche prima’, i Russo hanno quindi ripreso l’argomento per le corna, lanciando così il guanto di sfida ad Hollywood. Quale studios avrà per primo il ‘coraggio’ di portare in sala un supereroe dichiaratamente gay?

gay-bisexual-superhero-actors-actresses-guess-who-442803