Cattivi Vicini 2, Dave Franco sarà gay

Condividi

 787835_original

Nicholas Stoller, regista dell’imminente Cattivi Vicini 2, ha annunciato un’evoluzione di tipo sessuale nel personaggio di Pete, interpretato sia nel primo che nel secondo capitolo da Dave Franco.
Il giovane capirà finalmente di esser gay.
Eccitato, perché sangue non mente,  Franco, fratello di quel James che da tempo indossa un giorno sì e l’altro pure gli abiti dell’omosessuale cinematografico, ha così commentato il colpo di scena.

“Ero così eccitato … anche se non sono sullo schermo per una notevole quantità di tempo, mi auguro che sia memorabile. E, naturalmente, ero eccitato dall’idea di provare qualcosa di nuovo con il personaggio, pur mantenendo la sua essenza”.

Nel primo capitolo, inaspettatamente campione d’incassi in tutto il mondo, c’è una scena in particolare particolarmente ‘omoerotica’, in cui Teddy (Efron) chiede a Pete (Franco) di fuggire da una casa devastata dai fuochi d’artificio, in modo da assumersene completamente la responsabilità. ‘Ti Amo’, replicava malinconicamente Teddy prima di sfrecciare via. Ed ora abbiamo scoperto il perché.