Sense 8, Lilly Wachowski abbandona la 2° stagione

Condividi

Sense8

Colpo di scena dal set di Sense 8, serie Netflix attualmente in lavorazione con la seconda stagione.
Lilly Wachowski, sorella di Lana che solo un paio di mesi fa ha annunciato il cambio di sesso, si è infatti tirata fuori dalla produzione, lasciando a Lana e a J. Michael Straczynski il compito di proseguire.

“Lilly aveva bisogno di prendersi una pausa”, ha rivelato Jamie Clayton a BuzzFeed, promettendo di tornare nel caso in cui Netflix ordinasse anche una 3° stagione, tutt’altro che scontata visto il mancato boom della (costosa) prima. Questo sarà quindi il primo progetto che vedrà le Wachowski divise. Prima fratelli ed ora sorelle, Lana e Lilly mai si erano separate dinanzi a nessun film realizzato. Fino ad oggi.
Sul set di Sense 8, che andrà in onda a Natale con uno special prima di uscire nel 2017, Aml Ameen, Bae Doona, l’attrice trans Clayton, Freema Agyeman, Tina Desai, Tuppence Middleton, Max Riemelt, Miguel Angel Silvestre e Brian J Smith.