Xavier Dolan, nei cinema d’Italia anche Tom à la ferme, J’ai tué ma mère e Les Amours imaginaires

Condividi

 

a1c2eb950effa973e9092f9ade045dee

 

 19129627Nel giorno in cui è finalmente uscito il meraviglioso Lawrence Anyways, ecco arrivare la notizia che la Movie Inspired farà arrivare nelle sale d’Italia anche gli altri 3 film ancora inediti di Xavier Dolan, talento canadese in trionfo agli ultimi due Festival di Cannes.
Stiamo parlando di J’ai tué ma mère, suo debutto alla regia nel 2009 all’età di 19 anni; di Les Amours imaginaires, suo secondo film nuovamente presentato sulla Croisette nel 2010; e dello straordinario Tom à la ferme, nel 2013 in Concorso al Festival di Venezia e scandalosamente snobbato dalla giuria presieduta da Bernardo Bertolucci.
3 titoli al momento senza data d’uscita e dalla trama glbtq, con Dolan non solo regista e sceneggiatore ma anche protagonista.

Nsq6CZ

In J’ai tué ma mère Dolan è Hubert, adolescente canadese cresciuto senza il padre, separato dalla madre e noncurante delle sorti del figlio. Privo di un punto di riferimento maschile e agitato dalle pulsioni e dalle inquietudini tipiche della sua età, Hubert nasconde la propria omosessualità alla madre e sfoga su di lei il dolore represso, colpevolizzandola per non amarlo abbastanza.

0

In Les Amours imaginaires Francis e Marie sono due amici che s’innamorano dello stesso uomo, Nicolas, un giovane proveniente dalla campagna e appena trasferitosi a Montreal. Un vero colpo di fulmine per entrambi che si sforzano di attirare le attenzioni di Nicolas. Di volta in volta la tensione tra i personaggi cresce sempre più, e presto ognuno di loro interpreta in modo ossessivo i comportamenti ambigui e distruttivi dell’oggetto del loro desiderio.

In Tom à la ferme, infine,  Xavier indossa gli abiti di Tom, un giovane copywriterche si reca in campagna per partecipare al funerale di quello che era stato il suo grande amore, Guillaume. Qui rimane scioccato nello scoprire che nessuno sappia di lui e dell’ omosessualità di Guillaume, ad eccezione del fratello di quest’ultimo, Francis, che gli impone violentemente il silenzio, e che suscita in Tom una strana attrazione.

maxresdefault