Tarzan, tagliato un bacio gay tra Alexander Skarsgård e Christoph Waltz

Condividi

_L3A6385.dng

Stroncato dalla critica americana e in uscita nelle sale d’Italia la prossima settimana, Tarzan vedrà Alexander Skarsgård e Christoph Waltz l’uno contro l’altro.
Il primo nei muscoli del mitico personaggio immaginario ideato da Edgar Rice Burroughs e il secondo, neanche a dirlo, in quelli del villain.
Ebbene David Yates, regista degli ultimi 4 capitoli di Harry Potter, ha svelato di aver tagliato al montaggio la scena di un bacio gay tra i due.

“Abbiamo fatto un passo indietro perché era troppo. E’ stato davvero strano, uno strano momento mentre Christoph lo baciava. Lì per lì c’era piaciuta molto, ma il pubblico, durante le proiezioni test, è rimasto perplesso. Alla fine l’abbiamo visto come troppo sottile e esagerato’.

Visto il film, tanto spettacolare quanto gratuitamente eccessivo nella rielaborazione della storia e nella sua rappresentazione kolossal/supereroistica, tutto guadagno.
Perché non esiste davvero apparente motivo perché i due, nemici giurati dall’inizio alla fine, possano effettivamente giustificare il senso di un bacio. A questo punto da recuperare negli extra del dvd?

tarzan0807