Liberdade Liberdade, prima storica scena di ”sesso gay” per la tv brasiliana

Condividi

 

Liberdade Liberdade è una telenovelas brasiliana nata ad aprile e già entrata nella storia della televisione di casa.
Nell’ultima puntata andata in onda, infatti, Andre (Caio Blat) e il colonnello Tolentino (Ricardo Pereira) arrivano finalmente a ‘consumare’ la reciproca passione. Anche se mantenendo sempre le distanze, tra i due esplode dopo mesi di sguardi l’attrazione, da mantenere comunque a bada visto il periodo storico raccontato dalla telenovelas, ambientata nel 18esimo secolo.
Una prima volta decisamente casta, ma pur sempre una prima volta.