Stasera in tv, Dallas Buyers Club su Rai Movie – ore 21:10

Condividi

2014-40628

 

Costato 5 milioni e in grado di incassarne 55 in tutto il mondo, Dallas Buyers Club è stato il film che ha definitivamente consacrato Matthew McConaughey, premio Oscar come miglior attore al fianco di Jared Leto, Oscar come migliore attore non protagonista. Due prove mastodontiche per due trasformazioni fisiche da mozzare il fiato, non a caso premiate in lungo e in largo.
Candidato a ben 6 statuette, il film di Jean-Marc Vallée sbarca questa sera su Rai Movie (canale 24) alle ore 21:10, a poco più di due anni dall’uscita nelle sale d’Italia.
Tratta da una storia vera, la pellicola racconta la vita Ron Woodroof, rozzo e omofobo elettricista nonché cowboy da rodeo.
Nel 1985, vive un’esistenza secondo le proprie regole, indipendente. Ma come un fulmine a ciel sereno scopre di essere sieropositivo con una prognosi che lo condanna a trenta giorni di vita.
Ron rifiuta di accettare questa sentenza di morte e, di fatto, reagisce. Ricerche rapide sulla sua grave condizione lo portano a scoprire una serie di medicinali e terapie non ancora approvate dal ministero. Decide così di oltrepassare il confine. In Messico impara le procedure per alcuni trattamenti alternativi che comincia a esportare di contrabbando, andando contro la comunità scientifica e i medici specializzati. Ron trova un improbabile alleato in una paziente malata di AIDS, Rayon, giovane transessuale con spirito imprenditoriale: per evitare sanzioni governative dovute alla vendita non autorizzata di farmaci e articoli sanitari, fondano un “buyers club” (un ufficio acquisti), per cui i sieropositivi pagano quote mensili adeguate per avere accesso alle forniture di nuova acquisizione. Nel cuore del Texas, l’iniziativa del collettivo clandestino ideata da Ron prende il via, presto aumentano i clienti e i sostenitori. Ron si batte per la dignità, l’informazione e l’accettazione.