2016 da record per i personaggi LGBT in tv: mai visti tanti prima d’ora

Condividi

empire-kiss

TV GLAAD ha diffuso la relazione stagionale sul numero di personaggi e storie LGBT presenti nei programmi d’America.
Ebbene nella Storia della relazione, che è arrivata al suo 12esimo anno, mai si era raggiunta una simile percentuale: 4.8%.
I personaggi transgender, in particolare, sono raddoppiati su tutte le piattaforme, con il 20% dei personaggi regolari LGBT di colore e l’1.7% con disabilità. La rappresentazione della bisessualità televisiva, invece, è salita del 30%, dopo il + 20% dello scorso anno, con 16 donne e solo 5 uomini.
Non è però tutto oro quel che luccica, ovviamente, visto e considerato che oltre 25 personaggi gay, bisex, lesbici e trans sono stati uccisi in tv dall’inizio del 2016.
‘Questa realtà invia un pericoloso messaggio al pubblico, come se le persone LGBT fossero ‘usa e getta’, sacrifciabili’, fanno sapere da TV GLAAD, per una tendenza, quella di ‘far morire l’omosessuale’, effettivamente troppo spesso (e con esagerata facilità) cavalcata.

fear-the-walking-dead-2-la-morte-di-thomas