3 Generations – Una famiglia quasi perfetta, solo 117.691 euro all’esordio italiano

Condividi

schermata-2016-10-24-alle-10-16-37

Un debutto incolore, quello a cui è andato incontro 3 Generations – Una famiglia quasi perfetta.
98 schermi a disposizione per la pellicola con protagonista una giovane transgender e solo 117.691 euro in 4 giorni di programmazione, per un 14esimo posto finale nell’ultimo weekend tricolore.
Poco più di Agnus Dei e poco meno di Fai bei sogni, per un film, diretto da Gaby Dellal, che non ha attratto l’italiano medio neanche dinanzi al super cast composto da Naomi Watts, Susan Sarandon ed Elle Fanning.
Un vero peccato, vista la tematica quanto mai attuale trattata.