Stasera in tv, Milk di Gus Van Sant su Rai 5 – ore 21:15

Condividi

 

manifesto_milk

Prime time formato LGBT, questa sera, grazie a Milk di Gus Van Sant, in onda su Rai 1, canale 23, a partire dalle ore 21:15.
Candidato a 8 premi Oscar nel 2009, vincendone due per il miglior attore protagonista a Sean Penn e la migliore sceneggiatura originale a Dustin Lance Black, Milk ha tramutato in Cinema la vita di Harvey Milk, primo gay dichiarato ad essere eletto ad una carica politica negli Stati Uniti. Un’icona del movimento, un monolite famoso per le sue lotte per i diritti dei gay, magistralmente interpretato da un immenso Sean Penn. Erano decenni che Gus Van Sant cullava il sogno di portare in sala la vita di Harvey, eletto da Time cone uno dei 100 americani più importanti ed influenti del secolo scorso, riuscendo nell’impresa nel 2008. Costato 20 milioni, il film ne incassò 55 in tutto il mondo.

baci-film-9

Il regista di Belli e Dannati ha riportato in vita gli anni della storica Freedom Day Parade del 25 giugno del 1978, antenata dell’attuale Gay Pride, e della nascita della Bandiera Arcobaleno, sventolata per la prima volta ed eletta come simbolo dell’unità del movimento GLBT  proprio in quell’occasione. Van Sant, attraverso materiali video originali e ricostruzioni ad hoc, capaci di far rinascere la San Francisco degli anni 70, tanto nelle scenografie quanto negli incredibili costumi e nella straordinaria fotografia di Harris Savides, ripercorre 8 anni di vita di un eroe, un politico che ha lottato fino alla morte per i diritti dei gay e di tutte quelle minoranze bistrattate ed umiliate.
La vita di Milk ha cambiato la storia e il suo coraggio ha cambiato la vita di tante persone, e il Cinema non poteva far altro che omaggiarlo con un autentico capolavoro.