Virginia Woolf e Vita Sackwille-West, la loro storia d’amore diventa film con Eva Green e Gemma Arterton

Condividi

Turner-Collected-Sexts-of-Virginia-Woolf-and-Vita-Sackville-West-1200

La tempestosa e celebre relazione d’amore tra la poetessa Vita Sackville-West e Virginia Woolf, andata in scena per oltre un decennio a cavallo tra gli anni ’20 e ’30, diverrà finalmente film.
Vita & Virginia il titolo della pellicola diretta da Chanya Button, con Eva Green negli abiti di Virginia, all’epoca sposata con Leonard Woolf, e Gemma Arterton in quelli di Vita, all’epoca moglie di Harold Nicolson.
Conosciutesi nel 1922, le due portarono avanti una relazione clandestina per 10 anni circa, con la Sackville-West che fu fonte d’ispirazione per il racconto “Orlando” della stessa Woolf.

“Ci concentreremo nel periodo tra il 1927 e il 1928 durante il quale la Woolf ha scritto Orlando, la storia alla quale ci ispireremo per Vita & Virginia, esplorando la loro storia d’amore, la creatività e l’energia di due delle nostre più iconiche scrittrici”.

Queste le parole della regista Chanya Button, per un amore da far finalmente esplodere anche sul grande schermo.
Nel 2003, come dimenticarlo, fu Nicole Kidman a trasformarsi in Virginia Woolf, vincendo un più che meritato Oscar (purtroppo l’unico delle 9 nomination) con The Hours.