Viale del Tramonto, Glenn Close vuole riportare Norma Desmond al cinema (in versione musical)

Condividi

C3r3_QWUcAApwGO

69 anni all’anagrafe e vincitrice di due Golden Globe, tre Emmy Awards, uno Screen Actors Guild Award, un Drama Desk Award e tre Tony Awards, Glenn Close, 6 nomination agli Oscar e mai una statuetta (triste primato) è attualmente a Broadway nei panni della leggendaria Norma Desmond nel musical di Viale del Tramonto, scritto da Andrew Lloyd Webber negli anni ’90.
Una versione teatrale che, a detta della stessa Close, potrebbe ora diventare realtà cinematografica. Se così fosse lo stesso Webber avrebbe delle canzoni inedite per l’eventuale film, che riporterebbe sul grande schermo  l’indiscusso capolavoro del 1950 di Billy Wilder, nominato ad 11 premi Oscar ed entrato nella Storia del cinema grazie anche alla maestosa Gloria Swanson.
Dopo il boom di La La Land, va detto, il musical è tornato ad intrigare i produttori hollywoodiani, con Sunset Boulevard di nuovo sulla cresta dell’onda e lei, Glenn, in prima fila.