Un Posto al Sole, storia etero per Claudio, da anni dichiaratamente gay e fidanzato di Sandro?

Condividi

Nel 2015 a Un Posto al Sole, celebre soap di Rai 3, ha preso vita una storia gay tra Sandro e il suo compagno di teatro Claudio.
I due ragazzi erano molto diversi perché Sandro è orfano di madre, ha un carattere molto insicuro e in passato aveva tentato il suicidio per ben due volte.
Claudio, invece, era sempre stato descritto come un ragazzo scappato di casa perché il padre non accettava la sua omosessualità, dunque apertamente e fieramente gay. Così orgogliosamente omosessuale dall’aver tentato di tutto per cercare di convincere Sandro a vivere il loro amore alla luce del sole, anche lottando contro il suo omofobo “suocero”.
Nel corso del 2015 i due ragazzi dovettero affrontare molte difficoltà: l’omofobia del padre di Sandro, i dubbi dello stesso Sandro sul suo vero orientamento, il fatto che il padre di Sandro avesse offerto dei soldi a Claudio per andare a studiare recitazione a New York e infine l’aggressione omofoba ai danni di Sandro, il quale finì in coma e si risvegliò circa due settimane dopo grazie a Claudio. Alla fine della fiera Sandro decise di perdonare Claudio (che a New York c’era andato per poi tornare) e i due decisero di trasferirsi insieme a Roma. Uscendo di scena dalla soap.
Fino ad oggi.
Dalle anticipazioni in arrivo targate TV SOAP, si scopre che la cognata di Sandro ha trovato un ingaggio in teatro a Claudio, proprio a Napoli, con i due, incredibile ma vero, che finiranno per avere un presunto flirt.
Una vicinanza alquanto ‘particolare’, che inizierà a prendere forma in questi giorni. Altro, al momento, non è saputo.
Un colpo di scena a dir poco in contrasto con la storia di Claudio, il quale non è MAI stato presentato come bisessuale. Anzi, lui è sempre stato presentato come fieramente gay, e allora perché lanciarlo ora tra le braccia della cognata Serena, con Filippo, suo marito, pronto a fidarsi ciecamente proprio perché consapevole dell’omosessualità di Claudio, compagno di suo fratello Sandro?
Una fanta-soap-opera, potremmo definirla, in cui da gay si può ‘tornare’ etero.

  • Cristiano Fico

    come povia insegna

  • Amanda King

    Ridicoli