Chiamami col tuo Nome di Luca Guadagnino sbanca il box office americano

Condividi

Scaled Image

Meglio di Moonlight, un anno fa esordiente con 402,075 dollari e a febbraio premio Oscar, ma soprattutto meglio di qualsiasi altro film uscito nel 2017.
Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino ha esordito nei cinema d’America nella giornata di venerdì, incassando ben 404,874 dollari con solo 4 sale a disposizione.
Media per copia monster di 101,219 dollari per l’acclamato titolo LGBT (come detto, la migliore dell’anno), da mesi considerato tra i principali concorrenti ai prossimi premi Oscar.
Brokeback Mountain, per fare un esempio, esordì con 547,425 dollari in 5 sale, nel lontano 2005.
Numeri straordinari per il film tratto dall’omonimo capolavoro di André Aciman, in uscita in Italia l’8 febbraio prossimo.
Girato nella campagna lombarda, il film racconta un’estate italiana in cui il giovane Elio, interpretato da Timothée Chamalet, vivrà le sue prime esperienze sentimentali dopo l’incontro con uno studente americano, Oliver (Armie Hammer). Completano il cast Michael Stuhlbarg, Amira Casar e Esther Garrel.