Napoli Velata di Ferzan Ozpetek da oggi al cinema, gli incassi dei film del regista turco

Condividi

Un incontro. Un delitto. Una città piena di segreti.
Napoli Velata, il nuovo film di Ferzan Ozpetek, esce oggi in 350 sale d’Italia.
Un thriller psicologico ad alto tasso di sensualità ambientato in una Napoli sospesa tra magia e mistero, ragione e follia.
La vita di Adriana (Giovanna Mezzogiorno) viene sconvolta da una passione travolgente e da un delitto violento. L’incontro con Andrea (Alessandro Borghi) risveglierà infatti sensi, trasgressione e ombre difficili da cancellare.
Un cast d’eccellenza per Ozpetek che torna a dirigere Giovanna Mezzogiorno dopo quattordici anni da “La finestra di fronte”.
Protagonista con lei Alessandro Borghi insieme a Anna Bonaiuto, Peppe Barra, Biagio Forestieri, Lina Sastri, Isabella Ferrari, Luisa Ranieri, Maria Pia Calzone, Loredana Cannata, Carmine Recano, Angela Pagano, Antonio Braucci e Antonio Grosso.
Poco più di 15 anni fa, era il 2001, il primo travolgente successo di Ozpetek con i 6.6 milioni di euro incassati da Le Fate Ignoranti, diventati 10.5 nel 2003 con La Finestra di Fronte.

fotografo: Gianni Fiorito.

fotografo: Gianni Fiorito.

Nel 2005 l’incompreso Cuore Sacro non andò oltre i 3 milioni di euro d’incasso, diventati 7.7 con Saturno Contro nel 2007. Sbertucciato a Venezia Un Giorno Perfetto si fermò ai 3 milioni, con Mine Vaganti campione d’incassi nel 2010: 8.3 milioni di euro.
Nel 2012 nuovo pesante calo con i 3.2 milioni di Magnifica Presenza, seguiti dai 4.5 di Allacciate le Cinture e dagli 1.6 di Rosso Istanbul. Riuscirà Ozpetek a risalire la china con Napoli Velata? Concorrenza spietata, sotto le Feste, viste le uscite in contemporanea di Come un Gatto in Tangenziale e Coco, ma da oggi al weekend della Befana milioni di italiani andranno al cinema, con il muro dei 5 milioni pronto a cadere.

Schermata 2017-11-29 alle 13.53.30