Transparent 5, produzione in ritardo dopo il licenziamento di Jeffrey Tambor

Condividi

Transparent-2

Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter, la quinta stagione di Transparent non arriverà prima del 2019.
Colpa, si fa per dire, del licenziamento di Jeffrey Tambor, star dello show Amazon cacciato via dopo la duplice accusa di molestie sessuali. Tambor, che grazie al ruolo di Maura Pfefferman ha vinto un Sag, un Golden Globe ed un Emmy, non comparirà più nella ‘sua’ serie, con Jill Soloway chiamata a far tornare i conti dal punto di vista della scrittura.
Le riprese non partiranno prima di dicembre 2018.
Van Barnes e Trace Lysette, colleghe trans di Jeffrey, hanno puntato il dito contro l’attore, da mesi in trincea dichiarandosi innocente.
Amazon ha però preferito tagliarlo fuori, con la figlia Ali, ovvero Gaby Hoffmann, possibile novità transgender di stagione.