Tuo, Simon | Il regista Greg Berlanti e l’attrice Katherine Langford parlano del film – interviste in italiano

Condividi

e85b8d45-8708-4f8a-8017-75b476496834

Arriverà nei cinema d’Italia il 31 maggio Tuo, Simon, commedia interpretata da Nick Robinson – già protagonista di “Noi siamo tutto” – e Katherine Langford – ventiduenne attrice nominata ai Golden Globe per la sua interpretazione nella popolare serie tv di Netflix “13 Reasons Why”.
Tuo, Simon è diretto da Greg Berlanti e tratto dall’omonimo libro di Becky Albertalli, edito da Mondadori, e racconta di un diciassettenne (Nick Robinson) e del suo amore segreto per Blu, un ragazzo conosciuto online e che sente tramite email finché, proprio una di queste, capita nelle mani sbagliate del bullo della scuola. Per la prima volta Simon si ritrova a dover affrontare il mondo esterno considerando anche la sua omosessualità, fino ad oggi tenuta nascosta e ben protetta.
Acclamato dalla critica e campione d’incassi, Tuo, Simon ha di fatto infranto un tabù hollywoodiano, diventando il primo teen movie LGBT di uno studios pensato per un pubblico mainstream.

Il regista Greg Berlanti è entrato subito in sintonia con il tema raccontato in Tuo, Simon e ne ha apprezzato la capacità di portare una storia d’amore gay al centro di una commedia romantica di Hollywood. Temi come l’amore omossessuale o il coming out sono spesso messi in scena dal cinema indie, ma non avevano mai trovato spazio in un titolo da 20 milioni di dollari.
Passare dal set di “13 Reasons Why” a quello di Tuo, Simon ha significato per Katherine Langford continuare a raccontare una storia vera e autentica, in cui il pubblico possa rispecchiarsi. Il suo personaggio è quello di Leah Burke, migliore amica del protagonista Simon: una ragazza apparentemente dura che vuole in realtà solo difendersi dal mondo esterno e dalle sue stesse insicurezze. È solo con gli amici di sempre, Simon e Nick, che Leah riesce ad essere pienamente sé stessa e lasciarsi andare.