Cannes 2018, è trionfo LGBT con Girl di Lukas Dhont

Condividi

locandina

Quattro premi di peso per il belga Girl del 26enne Lukas Dhont, uscito trionfante dal Festival di Cannes.
QUEER PALM, premio come miglior attore a Victor Polster nella sezione Un Certain Regar,  Fipresci della critica internazionale e soprattutto Camera d’Or come miglior opera prima di tutto il Festival.

14908906lpw-14908905-article-jpg_5254646
Protagonista della pellicola Lara (interpretata da Victor Polster), sedicenne che sogna di diventare un’étoile internazionale, se non fosse che Lara sia nata maschio.

“Il film affronta un argomento specifico con un personaggio la cui ricerca di identità è davvero potente. E’ una grandiosa performance che è in grado di parlare a ognuno di noi affrontando il più grande mistero dell’universo: chi siamo e chi vogliamo essere? E’ nato un fantastico filmmaker”.

coverlg

Questa la motivazione alla Queer Palm data dai giurati Sylvie Pialat, Pepe Ruiloba, Dounia Sichova, Morgan Simon e Boyd van Hoeijm, per un film che ha ottenuto solo e soltanto consensi da parte della critica internazionale.
Ad oggi, per ora, nessun distributore italiano.

5af6e48d95e38thumb_59436_media_image_926x584