La mia vita con John F. Donovan, che fine ha fatto il film di Xavier Dolan?

Condividi

La mia vita con John F. Donovan, che fine ha fatto il film di Xavier Dolan?

Girato oramai quasi TRE anni fa, completamente rimontato dopo l’iniziale durata monster (oltre 4 ore) e aspramente criticato al Toronto International Film Festival, tanto da non essere ancora uscito in nessun Paese del mondo, La mia vita con John F. Donovan di Xavier Dolan aveva abbracciato una release per il mercato italiano.
7 marzo, con Lucky Red.
Poi, due settimane fa, la doccia fredda, perchè la pellicola è magicamente scomparsa dal listino.
Uscita cancellata, fino a data da destinarsi.
Per volere di Dolan, ovviamente, che rumor alla mano sarebbe rimasto scottatissimo dalle feroci critiche ricevute a Toronto, tanto da voler tornare per l’ennesima volta in cabina di montaggio.
La pellicola, la sua prima a stelle e strisce, è andata incontro ad una post-produzione folle, con il personaggio (centrale) di Jessica Chastain completamente cancellato al montaggio, in modo da ridurne la durata alle 2 ore.
Il risultato, a detta di molti, è stato un disastro.
Nel dubbio Dolan ha già girato, scritto e interpretato un altro film, Matthias & Maxime, che potrebbe sbarcare al prossimo Festival di Cannes.
Con il serio rischio, a questo punto, che La mia vita con John F. Donovan, interpretato da Natalie Portman, Emily Hampshire, Bella Thorne, Thandie Newton e Kit Harington, non si faccia MAI vedere.

“John F. Donovan è un giovane attore americano in cerca di successo. I suoi sogni sono interrotti quando una giornalista pubblica la sua corrispondenza con un ragazzino inglese di 11 anni. La vita di Donovan diventa un enorme caos dopo che la stampa lo accusa di pedofilia.”