Unbreakable Kimmy Schmidt, arriva il FILM dopo la chiusura della serie Netflix?

Condividi

Kimmy Schmidt

La scorsa settimana sono comparsi su Netflix gli ultimi sei episodi di sempre di Unbreakable Kimmy Schmidt, con un flash forward finale apparentemente perfetto, perché ambientato nel 2023, con tutti e 4 i protagonisti Kimmy (Ellie Kemper), Titus (Tituss Burgess), Jacqueline (Jane Krakowski) e Lillian (Carol Kane) felici e in carriera.
Eppure Kimmy Schmidt potrebbe rivivere sotto forma di lungometraggio, come già accaduto con Sense8 e Looking e soprattutto come confermato all’Hollywood Reporter dai co-creatori Tina Fey e Robert Carlock.
“Sarebbe una cosa indie, se mai dovessimo farlo”, ha annunciato la Fey, seguita a ruota da Clark: “Crediamo che ci siano ancora altre storie da raccontare e, si spera, ci sarà presto un annuncio a riguardo”.
Ellie Kemper, assoluta protagonista, si è detta pronta: “So che potremmo continuare attraverso un film e spero che ciò accada, ma ancora non c’è nulla di certo”.
Idem il mitologico Tituss: “Mi fido di loro in modo assoluto, quindi non riesco a immaginare che possano fare in modo che Titus si allontani da ciò che conosciamo e amiamo”. “Ma dovremmo anche ritrovare questi personaggi in un posto molto diverso dal punto di vista emotivo e in circostanze particolari per giustificare un film, altrimenti sarebbe solo un altro show televisivo. Se pensano che un film sia la strada giusta significa che hanno qualcosa di succoso in pentola”.
Ma l’eventuale film sarà Netflix o uscirà al cinema? “Non lo so”, ha concluso Carlock. “Questa è una buona domanda”.
DAMMIT.